mercoledì 28 maggio 2008

Yogurella...una maleta y un perro

si si...quando la capa non c'è gli impiegati ballano..
ah, non era cosi¿
é che vi volevo dire che il post sotto é questa canzone che é la mia malattia di questi giorni...perché io mi sento proprio come questa rincoglionita qua sotto!
si si..cuando la jefa no está los empleados bailan...
ya lo sé que no se dice así!
es que quería aclarar que el post de abajo en español en rosa es una canción que me tormenta en esos días...porqué me siento exactamente como esta tonta aquí abajo!!!

Fotosss

Las fotos de los ultimos 2 meses en My Fotos

Mariano Rajoy y sus Pitufos!!!

Grazie Luisa...mi sono sbellicata!
jejejeje

video

nosotros no somos la gente

ci sono delle cose che non hanno prezzo
hay cosas que no tienen precios..
scoprire Madrid centimetro dopo centimentro in bici e' come tornare bambina in via della pace con le ginocchia sbucciate e con il senso che una strada sia un po tutto il mondo...adesso invece che tutto il mondo sembra una strada fatta in bici...piu un Ipod
descubrir Madrid en cada centímetro de carretera y acera es como regresar a ser niña, jugando por las calles cerca de tu casa, con las rodillas heridas y con la sensación que esas calles sean todo el mundo .... ahora que todo el mundo parece una calle recorrida en bici..y mas un Ipod
ci sono cose come passare il ponte di Hortaleza sull'M30 ascoltando rino gaetano o i casino royale o i pearl jam, guardando le 4 torri di plaza castilla, ti fanno sentire parte di questa citta` ma con lunghe radici che dopo aver percorso tutta la penisola iberica, arrivano a quel pezzo do mar mediterraneo, scavalcano la sardegna e arrivano dritte dritte li a casa, diramandosi tra firenze e piombino..
esto es difícil da explicar...pero es asi... escuchar canciones que te acuerdan tu pasado mirando esta nueva ciudad (en particular mirar las torres de plaza castilla desde el puente de hortaleza sobre la M30) que representa tu presente y tu futuro es como tener raíces que cruzan toda España para llegar a tu casa, el trozo de tierra entre piombino y florencia..
Parlare con Giacomo 1 ora e mezza via skype sentendolo cosi vicino come se fosse nella stanza accanto e` come ribadire che noi siamo diversi, proteggeremo i nostri sogni e il nostro non-egoismo e il nostro crederci ancora fino a ....sempre...noi non siamo la gente...
Hablar por skype con Jaime 1 hora y media y sentir que te entiende como si viviera al lado de tu casa es como reafirmar que somos diferentes, que iremos protegiendo nuestros sueños y luchando contra el egoísmo del edad que avanza...nosotros no somos la gente

lunedì 26 maggio 2008

Nadie me va a impedir seguir


Cuando despierto esta en penumbra todo el cuarto
Parece un día acalorado del bochorno que se viene avecinando
Más no me va a impedir salir
Salto hacia el baño y con esmero me enjabono arriba-abajo
Con la varilla el estropajo lo que llevo en mi interior amordazado y que no acaba de salir
Desdichosa tú eres entre todas las mujeres
Estoy cansada de consejos de mirarme desde lejos y dudar de lo que veo en mí

Una flor un dolor, mi día a día tan confuso
Un dolor un amor, ay menos mal que yo te tengo aquí (bis)

Salgo a la calle y mi camino es un tropiezo
Hoy vivo sólo desconcierto
Es un desorden lo que siento, es imperfecto y lo que tenga que venir
Si se despiertan las mariposas en mis “flores” más internos
Voy rellenando con sudor mis despistados y maltrechos agujeros
Nadie me va a impedir seguir
Desdichosa tú eres entre todas las mujeres
Estoy cansada de consejos de mirarme desde lejos y dudar de lo que veo en mí

Soul waver

Soul waver look around, Gatekeeper make no sound



bellissima questa canzone

bella vida en esta vida

e in effetti c'era da aver paura..
festa durata fino alle 8 di mattina al solito san gines con la sua cioccolata da 8000 calorie,
un tacco perso....troppo presto
un altro tacco che non voleva lasciarmi...
all'attivo:
tanta festa
sarah la ste e il tiz
las pepas alla festa
il chkilicuatre che ha perso eurovision ma che finalmente il DJ (lo que pincha...musica) ha messo x noi
tanta bella gente
dani alla festa
gli italiani scomparsi
l'argentina sux simpatica
il vodka martini
e tutto quello che non si puo' dire

altro incantevole fine settimana!!

venerdì 23 maggio 2008

Friday I'm in love

Ho messo 2 link che mi hanno passato bellini da morire
Geniales!!!!
Un professore giovane, matematico, ing tlc e jazzista, probabilmente l'uomo della mia vita, che ogni giorno dopo la lezione fa un fumetto su quello che gli succede a scuola...geniale...!!!
http://www.24rotuladores.org/
e quello di 3 italiani a madrid che prima o poi conosceró...
www.italianiamadrid.it
questo venerdi é promettente...
sará por tequero o x il Giappone...che me ne frega...
io penso positivo come dice Jovanotti...

a proposito il concerto a Roma di domenica é stata la nota di energia e gioia di tutto il fine settimana ...e anche di speranza!
che spettacolo!

mercoledì 21 maggio 2008

un post leggero leggero.... ma vero!...jejejeje

E' stressato dal lavoro e ha rotto da poco con la fidanzata. I suoi genitori hanno divorziato e lui ha perso fiducia nei rapporti di coppia. Al momento ha deciso di concentrarsi sulla carriera. Fino a quando non avrà capito che direzione far prendere alla propria vita, non intende impegnarsi in una relazione. Ha appena cambiato casa ed è incasinato col trasloco. Non appena le acque si calmeranno lascerà la moglie, la ragazza e quello schifo di lavoro."

Secondo Greg Beherendt e Liz Tuccillo (autori di "Sex and the city"), l'uomo descritto è plasmato sulle giustificazioni delle donne. Tema su cui hanno hanno scritto un libro molto pratico, intitolato "La verità è che non gli piaci abbastanza".

E' capitato a tutte di incontrare un uomo che un giorno sembrava cotto e il giorno dopo era inspiegabilmente scomparso. Oppure quello che è davvero innamorato, ma purtroppo ha già una ragazza che non lascia perché non vuole farla soffrire. O quello che sta tanto bene con te (soprattutto a letto), ma non se la sente di impegnarsi.

Spesso e volentieri le donne non colgono i molteplici segnali inviati per far capire che "non gli piaci abbastanza". Perché? Perché pensano che gli uomini ragionino come loro - ovvero nel modo più contorto possibile - ma non è così e poi perché è difficile accettare che non è l'uomo giusto…

Testa la tua storia
Se volete fare un test, leggete l'elenco che segue (tratto dal libro "La verità è che non gli piaci abbastanza") e valutate se vi riconoscete in una di queste situazioni. Se la risposta è affermativa, fate suonare il campanello d'allarme!

1) Se non ti chiede di uscire, non gli piaci abbastanza. Perché altrimenti sta tranquilla che lo fa. Per cui se non ti chiede di uscire non abboccare a scuse come "non voglio rischiare di rovinare la nostra amicizia" o "sono davvero impegnato in questo periodo".
2) Se non ti chiama, non gli piaci abbastanza. Gli uomini sanno come funziona il telefono. Non giustificarlo con "ha un sacco di cose per la testa" o "non ama le conversazioni telefoniche".
3) Se non dice che state insieme, non gli piaci abbastanza. E non prendiamoci in giro con "è appena uscito da una relazione importante" o "è spaventato dalla parola fidanzata".
4) Se non fa sesso con te, non gli piaci abbastanza. Se gli piaci non può fare a meno di toccarti.
5) Se fa sesso con un'altra, non gli piaci abbastanza. Non esistono scuse per il tradimento. Per cui non perdonarlo dicendo che "è colpa mia, ultimamente sono ingrassata" o "abbiamo esigenze sessuali diverse".
6) Se vuole vederti solo quando è ubriaco, non gli piaci abbastanza. Se gli piaci davvero vorrà stare con te anche quando non ha i sensi annebbiati.
7) Se non vuole sposarti, non gli piaci abbastanza. L'amore vince la fobia dell'impegno, per cui non accettare i "non mi sento pronto".
8) Se ti lascia, non gli piaci abbastanza. Rassegnati, anche se dopo un po' vuole rimettersi con te e quando non state insieme dice che gli manchi tantissimo.
9) Se sparisce, non gli piaci abbastanza. Dopo esserti accertata che non è ricoverato in nessun ospedale della sua città, forse non vale nemmeno la pena di chiedere spiegazioni, tanto la spiegazione è sempre la stessa: non gli piaci abbastanza.
10) Se è sposato, non gli piaci abbastanza. Se non si è liberi non è vero amore, anche se sostiene che "mia moglie è una strega" o che "è solo questione di tempo".
11) Se è uno stronzo egoista, un dittatore o un vero e proprio mostro, non gli piaci abbastanza. Se ami qualcuno fai di tutto per renderlo felice.

Spagna - Italia 4-0

Si...e anche per questo ci vanno via....
noi si fanno i cartoni animati..(bellini) e loro risolvono i problemi (e bene)...

SÓLO SE ELIMINARÁN LOS RESIDUOS QUE NO PUEDAN SER RECICLADOS
El Consell plantea una incineradora en cada provincia para acabar con los vertederos

Recibirán los residuos de las plantas de tratamiento previstas en los planes de basura


sabato 17 maggio 2008

la notte le stelle la luna o forse io....



Mentre la notte scendeva stellata stellata
lei affusolata nel buio sognava incantata
e chi mi prende la mano stanotte mio Dio
forse un ragazzo il mio uomo o forse io
lontana la quiete e montagne imbiancate di neve
e il vento che soffia che fischia più forte più greve
e che mi sfiora le labbra chi mi consola
forse un bambino gia grande o io da sola
passava la notte passavano in fretta le ore
la camera fredda gia si scaldava d'amore
chi troverà i miei seni avrà in premio il mio cuore
chi incontrerà i miei semi avrà tutto il mio amore
la luce discreta spiava e le ombre inventava
mentre sul mare una luna dipinta danzava
chi coglierà il mio fiore bagnato di brina
un principe azzurro o forse io adulta io bambina
mentre la notte scendeva stellata stellata
lei affusolata nel buio dormiva incantata
chi mi dirà buonanotte stanotte mio Dio
la notte le stelle la luna o forse io

martedì 13 maggio 2008

l'etere

ci sono a volte notizie lontane lontane che non arrivano più attraverso telegrammi ma li, nell'etere, dove tutto assume forme irreali, dolore e felicità, dove la vita e la morte non hanno senso, perché l'etere è già qualcosa che sta fuori da entrambe....
Eppure l'idea di qualcuno all'altro capo del mondo che ti sta parlando nell'etere di morte che é nella vita reale, ti fa sentire li, nel mezzo al niente, in una sensazione irreale di infelicità, provando a capire la faccia di quella persona dall'altra parte del mondo, in quell'altro spazio di etere, che ti fa sentire nella porta accanto...e allora l'etere non basta più, bisognerebbe trovare il modo di passarla quella porta, che separa l'etere dallo spazio fisico, per potervi abbracciare, toccare, e guardarvi in faccia e sentire che siete ancora vivi e che comunque sia qualunque cosa vi sia successa siete ancora li che potete andare avanti....
La schifosa lontananza, nonostante questo maledetto etere che é una bugia in questi casi.....

mercoledì 7 maggio 2008

Music never betrays



My next 3 concerts...music events, festival...
yuuuuuuuu!!¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡
Senzaaaaaaaaa!!!


mi hanno appena fatto scoprire questa...

martedì 6 maggio 2008

Granada


vale, ententamolos...el primer post en español...
en los dias del puente de las cruces perdiendo tiempo entre Granada y Cordoba con el mini equipo de las pepas Cris Marta, Ali y Yo...me he parecido di sentirme realmente en un país que poco a poco anda siendo mi país… pues, me lo he pasado super bien...con mucha fiesta, muchas palabras y mucho tinto de verano...que así se llama porqué aquí es siempre verano..No! es broma...pero en Granada con la Sierra Nevada llena de nieve y un calor que te mueres, la mezcla ha sido perfecta..
y las pepitas siempre me ofrecen nuevas miradas sobre la vida en España..
Ha sido genial!
La Alhambra
y el Albaycin...el atmosfera hyppy, el té de hierbas buenas, las teterias y el narguile qua aquí se llama cachimba, la marihuana en cada esquina…parece que los Italianos se vuelven locos por esta ciudad y entiendo porqué…Granada es historia y libertad…en el medio de la pura naturaleza…

un lugar de buena honda, buenas vibraciones, donde puedes pararte a mirar la alhambra horas y horas escuchando el agua, que los árabes han llevado en cada ruta como una melodía que suena para toda la ciudad…

Dolores ha convertido su nombre por Libertad


il pinguino che surfa

Super Guay questo cartoon!!
rende questa stanza d'albergo piú colorata!
"You know, kid, never give up. Find a way, 'cause that's what winners do."